Comunicato Stampa

Prova d’orgoglio della Serie C, che cede solo nel finale a Forlì

 TIGERS ROSA FORLI – PROGRESSO MATTEIPLAST 77-67

Per la seconda giornata del campionato di Serie C la Matteiplast scende in campo sul parquet di Forlì.

Le romagnole si presentano schierando praticamente per intero la formazione che prende parte al campionato di Serie A2, a confronto di una rosa, quella allenata da Coach Borghi, costituita da ragazze Under 18 (con l’aggiunta di due ragazze del 1999 ed una nata nel 2000).

Partita quindi molto complicata già in partenza, ma affrontata nella maniera giusta dalle nostre ragazze, che mettono in campo l’atteggiamento adeguato, come richiesto dallo staff tecnico. Le padroni di casa spingono forte, cercando di sfruttare il vantaggio fisico a loro favore e la maggiore esperienza. Le bolognesi però rispondono colpo su colpo, senza farsi mai scappare la partita e rimanendo aggrappate nel punteggio. La sfida è molto accesa, sia in campo che sugli spalti, ma la Matteiplast riesce comunque a giocarsela fino alla fine, senza farsi distrarre dagli eventi esterni.

Da sottolineare come le nostre ragazze siano riuscite a vincere due quarti su 4 contro una formazione abituata a palcoscenici decisamente più importanti, cedendo solo nel finale dopo un’ottima prestazione.

Il punteggio finale premia Forlì, che conquista i due punti vincendo 77-67, mentre per le nostre ragazze si segnalano purtroppo i problemi fisici occorsi a Papotti (dito della mano) e Tartarini (ginocchio). Le loro condizioni saranno valutate nei prossimi giorni, con la speranza di riaverle in campo già da lunedì, quando la formazione Under 18 farà visita a Faenza Basket Project.

La Serie C invece tornerà in scena giovedì 22, contro un’altra squadra faentina, Futura Basket.