Comunicato Stampa

PROGRESSO FA IL BIS,A SENIGALLIA ALTRI 2 PUNTI

My Cicero Basket 2000 Senigallia – Progresso Basket Bologna 38-52

MyCicero Senigallia: Catani, Mengucci 1, Cattalani 4, Veroli 1, El Haiti 8, Sordi 13, Baracaglia, Vecchietti, Formica 1, Lazzari, Angeletti 8, Sordoni 2. Coach Tonucci

Progresso Bologna: Ferraro 2, Marchi 1, Mezzetti, Bernardini 2, Vaccari, Melloni 6, Tridello 5, Prisco 14, Bregu 16, Cadoni 4, Grandini 2, Venturi. Coach Borghi

Parziali: 16-17, 9-15, 6-4, 7-16.
Progressivi: 16-17, 25-32, 31-36, 38-52.

Seconda trasferta e seconda vittoria nella lunga trasferta di Senigallia , dopo l’avvio positivo a Matelica e la giornata di riposo al Basket Progresso Matteiplast si presenta un altra insidiosa trasferta in casa della neo-promossa Senigallia. La formazione avversaria può vantare oltre ad un nucleo di giovani ragazze reduci dall’ottima stagione passata una leader esperta come Carola Sordi , lusso per la categoria ed altri 4 buoni innesti dalle società limitrofe. Ma veniamo al match , la Matteiplast si presenta ai nastri di partenza senza l’infortunata Francesca Papotti ed il capitano Chiara Mini, ma forte di un roster piuttosto lungo le ragazze di Coach Borghi non fanno sentire la mancanza e giocano un match solido in difesa ma con qualche defaillance offensiva merito anche della buona difesa avversaria. L’avvio è tutto punto a punto ed in costante equilibrio fino a meta del secondo quarto dove le incursioni e il pressing a tutto campo di Angie Bregu ( 16 pnt all’esordio in maglia Matteiplast) e la solita Alice Prisco (14 Pnt e 21 di Valutazione ) portano la Matteiplast in vantaggio all’intervallo di 7 lunghezze. Nei primi 2 quarti la difficolta maggiore è stata sicuramente trovare equilibrio in difesa ,cosi commenta Coach BorghiCarola Sordi ha messo in grossa difficolta le nostre ragazze realizzando e facendo segnare le compagne, pur avendo in settimana preparato la partita con attenzione la maggiore esperienza ha avuto la meglio ma nel secondo tempo siamo riusciti ad aumentare il ritmo e abbiamo preso coscienza dei nostri mezzi difensivi, grazie a questo abbiamo tenute Senigallia a 13 Punti.” Il terzo quarto si è giocato alla alla pari, pur avendo stretto le maglie in difesa l’attacco ha tentennato e le percentuali sono state piuttosto basse. Durante l’ultimo quarto la Matteiplast grazie ad una maggiore rotazione rispetto alla squadra avversaria è riuscita a mantenere il ritmo e ad aumentare il vantaggio fino al + 14 Finale.

Queste le parole di Chiara Cadoni al termine della gara : ” Oggi abbiamo portato a casa i 2 punti, e questo penso sia la cosa importante, non abbiamo brillato ma siamo una squadra completamente nuova e stiamo pian piano migliorando trovando ogni giorno maggiori equilibri.
Ora la testa va alla gara di Sabato prossimo, il nostro debutto in casa, contro una formazione di primissima fascia come BSL, in settimana sarà importante rimanere concentrate e continuare a crescere allenamento dopo allenamento cercando sempre di dare il massimo”

Prossimo Appuntamento sarà il nostro debutto casalingo alla palestra Alutto Sabato 26 Ottobre alle ore 21:00 alla palestra D.Alutto – Via Arcoveggio 37/4 – BOLOGNA